Informazioni

Nella vita è difficile fare una netta separazione fra bene e male come nelle fiabe. A volte gli errori portano del bene e le scelte giuste ci lasciano nostalgie non sanabili. In questi casi può essere utile affidarsi alla fantasia. Così accade per questo racconto, nel quale sono partito da una storia vera che ho trasformato in un sogno.

Il racconto parla di tutte le persone che hanno vissuto questa storia dal sapore agrodolce ed è dedicato a chi come l'autore sente la mancanza di un caro amico e lo rivuole per un po' con noi.
Scriverlo e pubblicarlo mi è costato molto: la fine di un'altra amicizia. Mi ha anche dato tanto, nelle parole di chi leggendo ha "sentito" vicino, per un'ultima volta, chi non lo sarà più. Rifarei tutto, anche se...

Il racconto

Vi è piaciuto questo racconto? Scrivetemi e pubblicherò i vostri commenti!

Sito creato da Gabriele Favrin e aggiornato... ogni tanto ;)